PREMIO SIMONA CIGANA

FUTURO CONTEMPORANEO - INTRODUZIONE

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia di Coronavirus non siamo riusciti a dare vita alla seconda edizione di “Futuro Contemporaneo” che avevamo fissato per i giorni 12, 13 e 14 maggio. Nello stato di incertezza generale che ha portato al rinvio o all’annullamento di tanti eventi pubblici, preferiamo realizzare virtualmente alla nostra iniziativa, riportando gradualmente i concetti principali degli interventi dei relatori e l’auspicabile dibattito (aperto a tutti) che essi genereranno.

LEGGI TUTTO

Quinta Edizione 2013-2014 - I Vincitori

Concorso Giornalistico Nazionale Annuale Multimediale Multilingue
Premio Simona Cigana
Quinta Edizione 2013-2014

Scheda dal verbale della Giuria:
Servizi presentati a concorso: 74, pubblicati su testate regionali e nazionali.
Prima selezione. Selezionati 39 servizi attinenti del tutto o in parte i temi delle tre categorie.
Seconda selezione. Selezionati 28 servizi.
Terza selezione. Selezionati 19 servizi. Nella Categoria inchiesta: 9 servizi, dei quali 1 fuori concorso. Nella categoria Sport: 5 servizi. Nella categoria economia (artigianato): 5 servizi.

CATEGORIA INCHIESTA (monte premi € 3.500,00)  
1° premio ex aequo (tot. 2.400 euro) - Alessio Lasta  (Tv La 7 e YouTube - nazionale) = € 1200; Elisa Cozzarini (“La nuova ecologia” - network di Legambiente - nazionale) = € 1200
2° premio ex aequo (tot 1.100 euro) - Alberto Francescut (Il Popolo - Pordenone) = € 550; Giovanni Ortolani (Radio Radicale - nazionale) = € 550
Segnalazioni speciali - Donatella Schettini (Messaggero Veneto - Pordenone) = Targa Domovip; Sigfrido Cescut (Messaggero Veneto - Pordenone); Sabina Capone (Il Gazzettino – Udine); Pier Paolo Cautero (Il Gazzetino – Udine).
Segnalazione fuori concorso (il testo è stato presentato "fuori concorso" dall’autore): Tommaso Botto (Libro Inchiesta "Quando l’ente mi tenta” – Safarà Editore, Pordenone - nazionale).
CATEGORIA SPORT (monte premi € 2.000,00)
1° Premio (tot. 1200 euro): Cristina Turchet (Il Gazzettino - Pordenone) = € 1.200.
2° Premio (tot. 800 euro): Matteo Femia (Il Piccolo - Trieste) = € 800.
Segnalazioni speciali: Sebastiano Franco (Rai 2 - nazionale); Jan Grgic (Primorski Dnevnik - Trieste); Monica Pascolo (La Vita Cattolica – Udine).
CATEGORIA ECONOMIA CON RIFERIMENTO ALL’ARTIGIANATO (monte premi
€ 1500)
1° Premio ex aequo (tot. 1500 euro): Maura Lucia Delle Case (Messaggero Veneto - Udine e Pordenone) = €  750: Valentina Silvestrini (Il Gazzettino - Pordenone) = € 750
2° Premio  - Non assegnato
Segnalazioni speciali: Raffaele Cappuccio (Rai FVG - Trieste); Davide Francescutti (Messaggero Veneto - Pordenone); Marcello Gelardini (Repubblica.it – nazionale).

NEWSLETTER N.9

Circolo della Stampa. Verso la chiusura dell’11° Premio giornalistico Simona Cigana

Dedicato a chi lotta per la ripresa - Particolare attenzione a giornalisti, medici, infermieri, imprenditori e lavoratori

Ultimi giorni per la chiusura dell’11ª edizione del “Premio Simona Cigana”, il concorso giornalistico nazionale annuale, multimediale del Circolo della Stampa di Pordenone. Il 30 giugno scadrà il termine per la pubblicazione dei servizi che possono partecipare; entro il 10 luglio scadrà il termine per l’iscrizione al concorso.

Com’è noto, possono partecipare i servizi pubblicati tra la seconda metà del 2019 e la prima metà del 2020 su testate italiane ed estere. Particolare fondamentale: questa edizione è dedicata idealmente al mondo del giornalismo, impegnato in prima linea fin dall’inizio dell’anno nell’informazione sulla crisi mondiale provocata dalla pandemia da Coronavirus e sulle conseguenze sanitarie, economiche e sociali. Sono sotto gli occhi di tutti, infatti, le difficoltà operative e strategiche, tra disagi e pericoli per le categorie più a rischio, quale quella dei giornalisti.

Si aggiunge a questa dedica, se si vuole “di parte”, l’attenzione verso le categorie impegnate nella ripresa: i medici e gli infermieri che tutt’ora si dedicano con professionalità e altruismo alla terapia e alla prevenzione della popolazione, senza dimenticare l’impegno diffuso che oggi riguarda la ricerca di una normalità, da perseguire con lo spirito tenace e intelligente di imprenditori e lavoratori nella ricostruzione dopo le catastrofi belliche e naturali.

INIZIATIVA UNICA. Novità e conferme, uniche nel loro genere, figurano nel Bando/Regolamento e sono legate al Friuli Venezia Giulia come luogo e argomenti, con tre modi di “lettura” possibili: gli àmbiti locale, nazionale e internazionale. Tutti possono prenderne visione nel sito web www. stampa-pordenone.it. Si riferiscono alle seguenti Categorie giornalistiche a concorso: Inchiesta, Sport, Turismo, Economia/Artigianato, Sociale/Antinfortunistica.

SEGNALAZIONI DEL PUBBLICO. Confermata la partecipazione del pubblico. I destinatari delle notizie possono infatti segnalare al Circolo della Stampa uno o più servizi dell’autore o degli autori preferiti. Comunque la partecipazione degli autori è libera. Ma la segnalazione di lettori, ascoltatori e spettatori ha carattere di indicazione e di suggerimento, con conseguenze che si sono già dimostrate preziose in molti casi.

SOSTEGNO AL CONCORSO. Determinante, come sempre, il sostegno degli sponsor (pubblici e privati) che fa di questo ormai storico evento una delle iniziative più caratterizzanti del Friuli Venezia Giulia e del mondo dell’informazione.