NON CI FERMIAMO

CONCORSO CIGANA

IL REGOLAMENTO

CONCORSO - SCHEDE

  • INDENNITA' AI GIORNALISTI AUTONOMI

  • I GIORNALISTI NON SI FERMANO

  • CORONAVIRUS E VIOLENZA ALLE DONNE

FORMAZIONE GIORNALISTI

Tutti gli eventi proposti sono inseriti sulla piattaforma Sigef - Questo il link per procedere con le prenotazioni: https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/

Gli iscritti possono visionare sul sito del Consiglio nazionale il nuovo regolamento sulla Formazione Professionale Continua in vigore dal 31 maggio 2016 - Questo il link: https://www.odg.it/wp-content/uploads/2018/07/2016.05.31_B.U.-n.-10.pdf
Si consiglia ai colleghi, soprattutto a quanti si iscrivono ad un corso con largo anticipo, di verificare un paio di giorni prima sulla Piattaforma Sigef eventuali cambi di sede o di orario del corso stesso. In alcuni casi, infatti, l'improvvisa indisponibilità di una sala, o l'alto numero di iscritti e di colleghi in lista d'attesa per l'evento formativo, impongono un cambio della location rispetto alle indicazioni iniziali.

Bando di concorso


In ricordo di Simona Cigana, giornalista pordenonese emergente, strappata in giovane età a un futuro già ricco di impegni professionali nel settore dell’informazione,

il Circolo della Stampa di Pordenone
con il sostegno di

Banca di Credito Cooperativo Pordenonese

Comune di Aviano

Confartigianato Pordenone

Famiglia Cigana

Federazione delle Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia

Sezione pordenonese dell’Anmil (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro)

con il patrocinio di

Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia

Assostampa del Friuli Venezia Giulia

Unione Stampa Sportiva del Friuli Venezia Giulia

Regione Friuli Venezia Giulia

Comuni di Pordenone, Udine, Gorizia, Trieste

Coltivatori Diretti Pordenone, Domovip Italia

con l’adesione di

Comitato Olimpico Nazionale del Friuli Venezia Giulia

indìce

la 9ª edizione del Concorso giornalistico nazionale

annuale-multimediale-multilingue “Premio Simona Cigana”

Finalità dell’iniziativa è incentivare la corretta informazione giornalistica e l’impegno professionale dei giornalisti italiani, soprattutto quelli delle giovani generazioni.
I lavori ammessi al concorso dovranno trattare argomenti legati al Friuli Venezia Giulia (anche nel contesto nazionale e internazionale), su testate giornalistiche italiane ed estere.
I lavori ammessi possono essere realizzati in lingua italiana o in una delle tre lingue minoritarie (friulano, sloveno, tedesco) tutelate dalla Regione a statuto speciale Friuli Venezia Giulia.
Sono ammessi esclusivamente i lavori pubblicati tra il 1° luglio 2017 e il 30 giugno 2018, su quotidiani e periodici della carta stampata, della radio, della televisione e on line regolarmente iscritti agli organismi ufficiali previsti dalla legislazione nazionale.

Il Premio si articola in 5 categorie:


Giornalismo d’Inchiesta, per i migliori articoli/servizi: 1° qualificato € 2.400,00 – 2° qualificato € 1.100,00


Giornalismo sportivo (non necessariamente d’inchiesta) per i migliori articoli/servizi: 1° qualificato € 1.200,00 – 2° qualificato € 800,00


Giornalismo economico (non necessariamente d’inchiesta) per i migliori articoli/servizi sull’Artigianato: 1° classificato € 1.000,00 – 2° classificato € 500,00.

Turismo pedemontano. Due premi assoluti: Zona di Aviano (€ 1.000,00); Zona Aviano-Sacile-Caneva-Montereale Valcellina (€ 1.000,00)

Infortuni sul lavoro. Un premio assoluto (l'importo è ancora in definizione e sarà comunicato al più presto nel sito del Circolo e nella pagina Facebook)

Nel caso in cui il primo e/o il secondo premio (se previsti) sia assegnato ex aequo, la singola quota viene suddivisa in parti uguali tra gli aventi diritto.
In caso di non assegnazione del 1° Premio, dovuta a lavori che non meritano questa qualifica, la quota non assegnata sarà suddivisa nella stessa proporzione tra i secondi e i terzi classificati.
È prevista la “Segnalazione speciale” per i migliori testi non vincitori.
È prevista la “Menzione speciale fuori concorso” per le produzioni di particolare efficacia presentate fuori concorso o comunque non conformi alle clausole del Bando-Regolamento.
Ai vincitori e ai segnalati saranno consegnati diplomi di merito. Ai migliori segnalati andranno Targhe messe a disposizione da sponsor e da sostenitori.

Modalità per accedere al concorso:

Iscrizione diretta dell'autore (i lavori dovranno essere spediti entro il 10 luglio 2018 nelle modalità previste dal Regolamento del concorso) su decisione autonoma dello stesso.

Segnalazione del pubblico alla Segreteria del concorso che a sua volta informerà l’autore.

La composizione della Giuria, i criteri di valutazione e tutti gli altri aspetti legati a lavori, partecipanti, incompatibilità, privacy e modalità di partecipazione sono riportati nel Regolamento del concorso. Il Bando-Regolamento del concorso è disponibile sul sito del Circolo della Stampa di Pordenone, negli uffici e nei siti web dell'Ordine dei giornalisti e di Assostampa nazionali, del Friuli Venezia Giulia e di altre regioni italiane, sui siti della Banca di Credito Cooperativo Pordenonese e della Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia. Sarà anche diramato in face book e in altri Social network da parte di operatori che chiederanno di farlo rispettando l’integrità del testo.

NEWSLETTER

Un augurio

e una speranza

Carissimi Consoci, Colleghi, Amici,

avrete certamente notato che anche il Circolo della Stampa di Pordenone ha sospeso la propria attività esterna, a causa del pesante contagio da coronavirus che sta condizionando la vita di tutti. Fino al 3 aprile sono rinviati o soppressi gli eventi che organizziamo in proprio e quelli che organizziamo in collaborazione con i nostri partner. Come tutto lascia prevedere, quella data non sarà un limite sufficiente.

Tuttavia siamo pronti a ripartire non appena dovesse essere possibile.

Vi informeremo tempestivamente.

Nell’esprimere la nostra solidaietà auguriamo buona salute a tutti voi, alle vostre famiglie, alle vostre imprese, con la forza e l’impegno richiesti dalla tremenda crisi generale in atto. Qui di seguito vi comunichiamo alcuni dei nostri appuntamenti in calendario.

Chiudiamo questo messaggio con un ringraziamento e un augurio ai nostri partner che elenchiamo in ordine alfabetico: Articolo 21, Anmil Pordenone, Associazione Historia, Associazione Per le antiche vie, Assostampa Friuli Venezia Giulia, Banca di Credito Cooperartivo Pordenonese, Camera di commercio Pordenone-Udine, Carta di Pordenone, Centro studi Pasolini Casarsa, Cinemazero, Comune di Aviano, Comune di Pordenone, Comune di San Vito al Tagliamento, Coldiretti Pordenone, Concentro Pordenone, Confartigianato Pordenone, Confcooperative Pordenone, Confindustria Alto Adriatico, Coni Pordenone, Domovip Europa, Famiglia Cigana, Il Friuli, Il Gazzettino, Il Popolo diocesano, Il 13 Tv, Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Messaggero Veneto, Parrocchia Don Bosco, Polo tecnologico Pordenone, Pordenonelegge, Rai FVG, Teatro comunale Giuseppe Verdi Pordenone, Telefriuli, Telepordenone, Unione Stampa sportiva del Friuli Venezia Giulia.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo

P.S.

È molto gradito un vostro riscontro con saluti, domande, comunicazioni di vario genere, telefoncamente e sul nostro sito www.stampa-pordenone.it, oltre che via mail, Facebook, Whats App.

UNICO IMPEGNO CERTO

Premio Simona Cigana. È in corso regolarmente l’11ª edizione del concorso annuale, nazionale, mltimediale, multilingue intitolato a Simona Cigana e imperniato sul Friuli Venezia Giulia nel contesto nazionale e internazionale. Cinque le Categorie a concorso: Inchiesta, Sport, Economia/Artigianato, Sociale/Infotuni sul lavoro, Turismo/Avianese e Pedemontana. Presentazione, entro il 10 luglio, dei servizi pubblicati tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020.

In collabrazione con enti e associazioni (v. sito Circolo della stampa).

IMPEGNI POSSIBILI (coronavirus permettendo)

24° Corso di geopolitica. I prossimi incontri di geopolitica, indetti da Historia in collaborazione con Ordine dei giornalisti e Circolo della Stampa di Pordenone, sono in programma nei giorni 16 aprile (Pordenone), 24 aprile (Spilimbergo), 15 maggio (Pordenone).

Rally della Stampa. Il 1° maggio la 54ª edizione, per giornalisti, amici e familiari. Il percorso: Pordenone-Aviano-Giais-Malnisio di Montereale Valcellina. Iscrizioni entro il 30 aprile.

Due gli obiettivi:

  1. la riscoperta delle centrali idroelettriche che, all’inizio del 20° secolo, hanno segnato una svolta epocale nella modernizzazione del territorio;

  2. la conoscenza della nuova linea dei prodotti enogastronomici tipici dell’Avianese.

Corso sul Giro d’Italia. Il 4 maggio dalle 10 alle 13, ad Aviano, con la partecipazione di giornalisti sportivi e organizzatori. In collaborazione con il Comune di Aviano, Ordine dei giornalisti, Unione Stampa sportiva.

Futuro Contemporaneo. Nei giorni 12, 13, 14 maggio, la seconda edizione del nostro trittico della scienza e delle tecnologie. È in programma a Pordenone-Palazzo Klefisch. I tre incontri avranno carattere di corso fomativo. In collabrazione con enti e associazioni (v. Locandina nell’intestazione).