CORSI DI FORMAZIONE

Si consiglia ai colleghi, soprattutto a quanti si iscrivono ad un corso con largo anticipo, di verificare un paio di giorni prima sulla Piattaforma Sigef eventuali cambi di sede o di orario del corso stesso. In alcuni casi, infatti, l'improvvisa indisponibilità di una sala, o l'alto numero di iscritti e di colleghi in lista d'attesa per l'evento formativo, impongono un cambio della location rispetto alle indicazioni iniziali.

Mercoledì 10 aprile 2019. Dalle 17.30 alle 19.30, Sala grande di Cinemazero, Pordenone.
Argomento. “Gaza, gigantesca prigione all’aperto per 3 milioni di persone”
Relatori. Mustafa Hassuna (fotografo, autore di reportage dalla striscia di Gaza), Riccardo Costantini (direttore di Cinemazero).
Organizazione. Cinemazero-Festival Le Voci dell’inchiesta-Pordenone Docs Fest, Circolo della Stampa di Pordenone, Ordine dei giornalisti FVG, Oxfam Italia.
Riferimento. Festival Le Voci dell’inchiesta-Pordenone Docs Fest.

Mercoledì 10 aprile 2019. Dalle 20.30 alle 23.30, Sala grande di Cinemazro, Pordenone.
Argomento. “L’ombra inquietante di Steve Bannon sulle elezioni europee”.
Relatori. Alison Klayman (regista del film “Sull’orlo dell’abisso”), Giovanna Botteri (corrispondente Rai dagli Stati Uniti, in collegamento da New York), in collegamento da New York), Riccardo Costantini (direttore di Cinemazero),
Organizzazione. Cinemazero-Festival Le Voci dell’inchiesta-Pordenone Docs Fest, Circolo della Stampa di Pordenone, Ordine dei giornalisti FVG, Associazione Il Capitello, Egon Spa.
Riferimento. Festival Le Voci dell’inchiesta-Pordenone Docs Fest.

Venerdì 12 aprile 2019. Dalle 18 alle 20, via Jacopo Linussio, 1/A, Pordenone.
Argomento. “L’intelligenza artificiale. Quale futuro per l’uomo?”
Relatori. Lorenzo Pinna (Giornalista scientifico, scrittore, divulgatore scientifico), Alberto Garlini (giornalisti, scrittore, co-curatore di Pordenonelegge).
Organizazione. Pordenonelegge, Circolo della Stampa di Pordenone, Ordine dei giornalisti FVG.

Si raccomanda ai colleghi che, per qualsivoglia motivo, non possono partecipare ad un corso al quale si erano iscritti di cancellare la propria prenotazione sulla piattaforma per consentire la partecipazione ai colleghi in lista d’attesa.
A questi ultimi consigliamo di presentarsi comunque al corso nell’eventualità, fino ad oggi non infrequente, che ci siano dei posti liberi.

DISPONIBILE IL CORSO ONLINE DEL CNOG “LA NUOVA DEONTOLOGIA”
Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti in collaborazione con il Centro di Documentazione giornalistica ha realizzato un nuovo corso online sul Testo unico della deontologia giornalistica riconosciuto per la formazione professionale continua dei giornalisti. La frequenza e il superamento del corso danno diritto, infatti, a 10 CFP deontologici. Il corso è disponibile sulla piattaforma Sigef.

Tutti gli eventi proposti sono inseriti sulla piattaforma Sigef.
Questo il link per procedere con le prenotazioni: https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/

Gli iscritti possono visionare sul sito del Consiglio nazionale il nuovo regolamento sulla Formazione Professionale Continua in vigore dal 31 maggio 2016.
Questo il link: regolamento sulla formazione professionale

 

Si precisa che l'assegnazione dei crediti prevede la partecipazione al corso dall'inizio al termine dell'appuntamento.

Privacy - Protezione dei Dati Personali.

Circolo Stampa Pordenone - Privacy.Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196 del 2003 per la protezione dei dati personali.

Il decreto legislativo 196 del 2003, recante il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali, stabilisce che alcuni trattamenti di dati personali possono essere effettuati solo con il consenso dell’interessato, il quale deve essere preventivamente informato in merito all’utilizzo dei dati che lo riguardano.
A tal fine, il Circolo della Stampa di Pordenone quale titolare del sito www.stampa-pordenone.it e, quindi, del trattamento, fornisce l’informativa richiesta dalla Legge. I dati personali acquisiti anche verbalmente, direttamente o tramite terzi incaricati, sono e verranno trattati nel rispetto della legge ed inseriti in banche dati qualora indispensabili per soddisfare i servizi richiesti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs n.196/2003, pertanto La informiamo che:
  I dati personali forniti per la richiesta di informazioni e/o newsletter verranno trattati dal Circolo della Stampa di Pordenone in modo tale da garantire la riservatezza e la sicurezza secondo logiche strettamente correlate alle seguenti finalità:
- invio di materiale informativo inerente alle iniziative ed eventi organizzati o promossi dal Circolo della Stampa di Pordenone;
- per elaborazioni statistiche e studi di mercato.
  Il trattamento può riguardare anche dati sensibili relativi allo stato di salute dell’interessato, solo nel caso in cui il soggetto sia affetto da handicap fisico e sia fatta richiesta di particolari agevolazioni.
  I dati verranno trattati principalmente con strumenti elettronici e informatici e memorizzati sia su supporti informatici, sia su supporti cartacei, sia su altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure minime di sicurezza.
  Qualora l’interessato ritenga esaurito lo scopo del trattamento dovrà darne comunicazione scritta all’indirizzo del Circolo della Stampa di Pordenone.
  I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, salvo precisa autorizzazione dell'interessato.
  Può venire a conoscenza dei dati il personale tecnico e giornalistico che si occupa del funzionamento del sito www.stampa-pordenone.it solo nei limiti necessari per svolgere il loro incarichi, con dovere di riservatezza e sicurezza.
  Ad ogni effetto il titolare del trattamento è il Circolo della Stampa di Pordenone, nella persona del vicepresidente dott. Pier Gaspardo, direttore responsabile di www.stampa-pordenone.it, al quale competono le decisioni in ordine alle finalità e alle modalità di trattamento dei dati.
  Dall'eventuale rifiuto a conferire i dati e/o a consentire al loro trattamento e/o alla loro comunicazione può derivare impossibilità di adempiere alle operazioni richieste.

  Il titolare dei dati può esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Decreto Legislativo N.196 del 30 giugno 2003 qui riportati:
1) L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.
2) L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a – dell’origine dei dati;
b – delle finalità e modalità di trattamento;
c – della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d – degli estremi identificativi del titolare, degli eventuali responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2; e – dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3) L’interessato ha diritto di ottenere:
a – l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;
b – la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c – l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4) L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a – per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b – al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.


Circolo della Stampa di Pordenone

IN BREVE

CONVENZIONE PER SERVIZI FISCALI PER ISCRITTI ASSOSTAMPA FVG

Il sindacato regionale ha sottoscritto un accordo vantaggioso con le Acli, che ha uffici nelle quattro province. L’Assostampa Fvg ha sottoscritto una convenzione con l’Acli Service di Trieste/Gorizia, Udine e Pordenone per la compilazione delle dichiarazioni dei redditi e più in generale per servizi e consulenze fiscali. La convenzione - riservata agli iscritti in regola con la quota associativa e ai loro familiari - si aggiunge ai tanti servizi e alle numerose convenzioni già esistenti (vedi sito www.assostampafvg.it) e risponde alle richieste e alle esigenze di molti colleghi, che potranno ora accedere ai servizi di consulenza fiscale con tariffe molto vantaggiose, garantiti da una struttura di livello nazionale di consolidata competenza ed esperienza. (leggi tutto)

QUOTE ALBO 2019
La quota Albo per il 2019 è di euro 120 (130 per l'elenco speciale). Per i pagamenti effettuati dopo il 31 gennaio si applica, a termini di legge, una mora del 10%.
I giornalisti professionisti e pubblicisti che possono autocertificare di essere titolari di pensione di vecchiaia o invalidità pagheranno metà quota (modulo scaricabile sul nostro sito o disponibile nei nostri uffici). E' possibile effettuare un bonifico bancario da intestare a Ordine dei giornalisti FVG indicando sempre cognome e nome dell'iscritto/a. Questo l'IBAN: IT 78 R 02008 02230 000103129568 - I versamenti potranno anche essere effettuati a: - Trieste in Corso Italia 13 (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13), telefono 040/3728586; - Udine negli uffici di via Manin 18 (presso la Società Filologica Friulana) dalle 10 alle 12, da lunedì a venerdì, telefono 0432/508384; - Pordenone presso la "Propordenone" in Viale Cossetti 20/A, 10-12 (lunedì/venerdì), telefono 0434/1777805

COMUNICAZIONE AGLI ISCRITTI
Si invitano gli iscritti a comunicare, via email a info@odg.fvg.it, le variazioni di residenza, posta elettronica e recapiti telefonici per poter aggiornare la scheda personale e trasmettere i dati esatti alla piattaforma Sigef per la formazione.

RINNOVATA LA CONVENZIONE PER SERVIZI DI TRASPORTO
Rinnovata la convenzione tra l'Ordine regionale dei giornalisti Fvg e la S.L.A.I. (Servizi Logistici agli Istituti s.n.c.) relativamente al trasporto con navetta da/per gli aeroporti di Ronchi dei Legionari, Venezia, Treviso, Udine, Roma e Lubiana e rivolta ai giornalisti regolarmente iscritti al nostro Albo. 
Il testo della nuova convenzione
AGEVOLAZIONI PER GIORNALISTI ALLE PALESTRE CALIFORNIA
Le palestre California di Trieste e provincia offrono ai colleghi, in regola con la quota annuale 2019, delle condizioni particolarmente favorevoli. In particolare, chi si presenta con la tessera dell'Ordine ha diritto all'iscrizione annuale gratuita (normalmente del costo di 30 euro) e pagherà 40 euro (anziché 65) l'abbonamento mensile che da l'accesso alla sala pesi e ai corsi, tranne quelli di arti marziali. La riduzione è personale e non estendibile a terzi o a familiari e permette di frequentare indistintamente le Palestre California di Roiano, San Giovanni, Campi Elisi, Viale D'Annunzio e Muggia Porto San Rocco. L'offerta è valida per tutto il 2019.
Per maggiori informazioni https://www.californiapalestre.it/

LE CONVENZIONI STIPULATE DAL CONSIGLIO NAZIONALE
Questo il link dove sono inserite varie convenzioni stipulate dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti: http://www.odg.it/category/convenzioni