mercoledì 6 maggio 2015 – Venezia - Limiti e garanzie della par condicio – cosa si puo’ e non si puo’ dire in campagna elettorale (in collaborazione con Corecom Veneto e AGCOM) - ore 9,30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Sala Tiepolo presso Palazzo Labia (sede regionale per il Veneto della Rai), Campo San Geremia, Venezia - Argomento: Analisi della normativa sulla par condicio e della principale giurisprudenza in materia al fine di poter fornire ai giornalisti informazioni utili per lo svolgimento del lavoro quotidiano in vista dell’appuntamento elettorale a fine maggio – Relatori: Alberto Cartia, presidente del Corecom del Veneto, Antonietta Polcaro, funzionario presso Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Direzioni contenuti audiovisivi, avvocato esperto del settore, Emilia Lamonica, funzionario presso Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Direzioni contenuti audiovisivi, avvocato esperto del settore – gratuito

 venerdì 08 maggio 2015 – Udine - Funzione e importanza del project-manager nel mondo dello sport. Dall'esperienza delle Universiadi invernali 2003 ai traguardi del Giro d'Italia sullo Zoncolan - Durata ore 3.0 - Numero Crediti 3 - gratuito - Ora Inizio: 10:30 - Ora Fine: 13:30 – Docenti: Enzo Cainero - Dottore Commercialista; Pietro Micoli, Presidente USSI – Sede: Aula Magna Università Studi di Udine, Piazzale Kolbe - Udine

 lunedì 11 maggio 2015 -Legnaro - Europa e italia: istituzioni, politiche e fonti di informazione europea (promosso dall’Ordine d’Intesa con la Commissione europea – Rappresentanza in Italia, i Centri Europe Direct Veneto, Europe Direct Venezia e Europe Direct Verona) - ore 9.00-16.30 - Durata: 7 ore - Crediti: 7 - Sede: Sala Convegni di Veneto Agricoltura, corte Benedettina, via Orsaretto angolo via Roma, 34 – Legnaro - Argomento: La storia dell’integrazione e le competenze dell’UE. Come leggere i dati di Eurobarometro Comunicare l’UE: sfide, fonti e strumenti d’informazione. Centri Europe Direct come fonte di informazioni - disponibili: 170 – Relatori: Ewelina Jelenkewska-Lucà, capo del settore Stampa e Media presso la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea a Roma, Giorgia Nesti, professore aggregato di “Il policy-making dell’Unione Europea” presso il Dip. di Scienze Politiche, giuridiche e studi internazionali dell’Università di Padova, Renzo Michieletto, giornalista, lavora presso l’Ufficio Stampa di Veneto Agricoltura, Francesca Vianello, specializzata nell’organizzazione di eventi e cerimoniale pubblico, Isabella Ganzarolli, responsabile del Servizio per lo Sviluppo locale e i Progetti con l’Unione Europa presso la Provincia di Verona – gratuito

 venerdì 15 maggio 2015 – Pordenone - Concorsi giornalistici e giornalismo. Il caso "Premio Simona Cigana" - Durata ore 3.0 - Numero Crediti 3 - Gratuito - Ora Inizio: 10:00 - Ora Fine: 13:00 – Docenti: Direttori di testata: Roberto Papetti, Il Gazzettino; Tommaso Cerno, Messaggero Veneto; Paolo Possamai, Il Piccolo; Bruno Cescon, Il Popolo – Sede: Sala G - Fondazione OSF, Viale della Comina, 25 - Pordenone

 venerdì 15 maggio 2015 – Trieste - Identità nazionale, migrazioni e Costituzione europea - Durata ore 2.0 - Numero Crediti 2 - Ora Inizio: 10:00 - Ora Fine: 12:00 – Docenti: Diego Marani, scrittore e funzionario europeo, responsabile dell'Unità – Sede: Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di Studi Umanistici, Aula Magna, Via Tigor, 22 - Trieste

 venerdì 15 maggio 2015 – Mestre - Che genere di notizia (in collaborazione con Associazione Gi.U.Li.A – giornaliste unite libere autonome) – DEONTOLOGIA - ore 9.30-13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 6 - Sede: Centro Congressi di Venezia – Provincia di Venezia, via Forte Marghera, 191 – Mestre - Argomento: Stereotipi di genere nei giornali, il linguaggio e l’uso corretto della grammatica, le norme specifiche contenute nelle nostre Carte deontologiche, con un focus particolare – anche legislativo – sulla diffamazione in genere - Introduzione: Antonella Barina, giornalista, responsabile del Patto tra giornaliste – Relatori: Maria Teresa Manuelli, giornalista specializzata in economia, politiche del lavoro e problematiche sindacali, Silvia Garambois, giornalista freelance, esperta di questioni dell’informazione e della comunicazione di genere - gratuito

 martedì, 19 maggio 2015 – Marghera - Il cibo e’ irriguo. dall’expo a fener: viaggio nel veneto dell’irrigazione (in collaborazione con ARGAV – Associazione Regionale Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili del Veneto e Trentino Alto Adige) - ore 9 – 16 - Durata: 7 ore - Crediti: 7 - Expo Venice Aquae, via delle Industrie, Marghera (Ve) - Argomento: L’irrigazione: risorsa ambientale e produttiva. Alle sorgenti dell’irrigazione. Dal micro al macro, comunque un’opportunità. L’irrigazione, legame del sistema idrico veneto - Coordinatore: Fabrizio Stelluto, Francesco Vincenzi, presidente A.N.B.I. (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni), Relatori: Paolo Battagion, direttore Consorzio Bonifica Piave, Giuseppe Romano, Presidente cdb Piave, Carlo Bendoricchio, Direttore Consorzio di bonifica Acque Risorgive – gratuito

 martedì 19 maggio 2015 – Roncade - Giornalisti 2.0. opportunita’ e prospettive (in collaborazione con Digital Accademia) - ore 9.30-13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Digital Accademia – Tenuta Cà Tron, via Sile, 41 – Roncade (TV) - Argomento: Quali sono le sfide che un giornalista oggi si trova ad affrontare? Quali sono gli strumenti e le opportunità che il digitale offre a questa professione, che oggi è indispensabile conoscere? - Relatori: Riccardo Donadon, presidente di H-FARM, Alessandro Gennari, Digital Manager del Gruppo Caltagirone, Marisandra Lizzi, giornalista pubblicista, dopo essersi occupata di Marketing e Formazione, dal 1998 ha fatto della Scrittura, della Comunicazione e di Internet la sua principale passione e professione – gratuito

mercoledì 20 maggio 2015 – Trieste - Digital Journalism: sistemi di web intelligence e web personalization, storytelling e ottimizzazione per il mobile - Durata ore 4.0 - Numero Crediti 4 – Costo 50,00 euro - Ora Inizio: 14:30 - Ora Fine: 18:30 – Docenti: Prof. Paolo Omero, docente di Tecnologie Web presso l'Università di Udine, cofondatore di infoFACTORY.it, autore di personalization.it tecnologie-web.it – Sede: SISSA Via Bonomea, 265 - Trieste

 mercoledì 20 maggio 2015 – Udine - L'informazione in lingua friulana: normativa, attività, strumenti per la lingua - Durata ore 3.0 - Numero Crediti 3 - Gratuito - Ora Inizio: 16:30 - Ora Fine: 19:30 – Docenti: William Cisilino, direttore dell'ARLeF; Marco Stolfo, componente del Comitato Tecnico Scientifico dell'ARLeF; Linda Picco, componente del Comitato Tecnico Scientifico dell'ARLeF – Sede: Auditorium Regionale - Palazzo Regione Autonoma FVG - Via Sabbadini, 31 – Udine – Argomenti: Aspetti normativi e di politica linguistica; soggetti che si occupano di politica linguistica e rispettive funzioni, con riferimento ai principali organi di informazione in lingua friulana; strumenti per la lingua friulana

 mercoledì 20 maggio 2015 – Verona - Parole, luoghi comuni, manipolazione: giornalismo e responsabilita’ - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Fondazione CUM, via Bacilieri, 1/a – Verona - Argomento: La non-neutralità del linguaggio e delle trappole in cui rischia di cadere chi adotti acriticamente formule di uso comune. - Relatore: Guido Rampoldi, giornalista e scrittore. Dal 1987 ha seguito tutti i più importanti eventi di politica estera, prima per La Stampa e poi per La Repubblica. - gratuito

 giovedì 21 maggio 2015 – Udine - L'Unione Europea alla prova della crisi - Durata ore 2.0 - Numero Crediti 2 - Gratuito - Ora Inizio: 10:00 - Ora Fine: 12:00 – Docenti: Rocco Cangelosi – Sede: Università degli Studi di Udine, Via delle Scienze - Udine

 venerdì 22 maggio 2015 – Padova - Casa di reclusione di Padova (in collaborazione con Redazione Ristretti Orizzonti, Centro Documentazione Due Palazzi, Casa di Reclusione di Padova, Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia) - ore 9.30-16.30 - Durata: 7 ore - Crediti: 7 - Sede: Casa di Reclusione di Padova, via due Palazzi – Padova - Argomento: Il seminario svilupperà il tema della rabbia che spinge a commettere reati e della rabbia che si prova in carcere, contrapposta al percorso positivo della pazienza. - Coordinatore: Adolfo Ceretti – Relatori: Alfio Maggiolini - La solitudine rabbiosa dei ragazzi, Marino Sinibaldi - Le parole delle rabbia e le parole della pazienza, Gabriella Caramore - La pazienza messa troppe volte alla prova diventa rabbia, Michela Marzano - La rabbia che “annulla l’altro”, Massimo Cirri - Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia è infelice a modo suo, Stefano Tomelleri - Ognuno costruisce il suo sistema di piccoli rancori irrazionali, Fernanda Werner - Come comunico la mia rabbia, come ascolto la tua, Lucia Annibali - Trasmettere il dolore senza rancore, Salvatore Striano - La pena “rabbiosa” e la pena riflessiva - Partecipano ai lavori con le loro testimonianze i redattori detenuti di Ristretti Orizzonti e i mediatori Carlo Riccardi e Federica Brunelli, che hanno lavorato con loro su questi temi - Quota di partecipazione: 10 euro (a copertura delle spese del buffet all’interno del carcere a cura della coop. di detenuti – versamento all’ingresso in carcere)

 venerdì 22 maggio 2015 – Trieste - The Break of the Finch: a story of evolutionin our time - Durata ore 2.0 - Numero Crediti 2 - Gratuito - Ora Inizio: 14:30 - Ora Fine: 16:30- Docenti: Jonathan Wiener – Sede: SISSA - Aula 128/129 Via Bonomea, 265 – Trieste

 venerdì 22 maggio 2015 – Treviso - Storytelling e mediajournalism - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Auditorium presso l’istituto Quarto Comprensivo Stefanini, viale III Armata, 35 – Treviso - Argomento: La rivoluzione digitale sta modificando da tempo il modo di fare informazione. I nuovi media digitali mettono in discussione modi e modelli di costruire e distribuire le notizie. La figura del redattore, giornalista e fotogiornalista si trovano di fronte a un cambiamento della professione che richiede un ampliamento delle conoscenze. - Coordinatore: Pierluigi Rizziato – Relatore: Roberto Malfagia, direttore didattico di La Jetée – Scuola di Visual Storytelling. Firenze – gratuito

 martedì 26 maggio 2015 – Trieste - La Carta di Trieste - Durata ore 4.0 - Numero Crediti 4 - Gratuito - Ora Inizio: 10:00 - Ora Fine: 14:00 – Docenti: Peppe Dell'Acqua; Peppe Giulietti; Carlo Muscatello – Sede: Circolo della Stampa - Sala Paolo Alessi, Corso Italia ,13 - Trieste

 venerdì 29 maggio 2015 – Marghera - Analisi strategica, intelligence e competizione internazionale - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: VEGA – Parco Scientifico e Tecnologico di Marghera – Sala Antares, via delle Industrie, 17/a – Marghera (Ve) - Argomento: Elementi di teoria della strategia, analisi strategica e globalizzazione. Cooperazione civile-militare-diplomatica – Relatori: Arduino Paniccia, direttore della Scuola di Competizione Economica di Venezia che realizza Corsi di formazione superiore e Master in collaborazione con l’Università Cà Foscari di Venezia, Enrico Pino, già generale di Corpo Armata, per sette anni al Comando Militare dell’Esercito Veneto, Walter Skerk, giornalista professionista, Rai sede Friuli Venezia Giulia – gratuito

 venerdì 5 giugno 2015 – Mogliano Veneto - L’Europa vista da vicino - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Sala Tornielli presso Hotel Villa Condulmer, Mogliano Veneto (TV) - Argomento: Europa – come funziona: gli apparati burocratici, la politica. Un giornalista racconta ai colleghi come muoversi al meglio nel palazzo di Bruxelles – Relatore: Luigi Offeddu, giornalista sassarese è dal 2007 corrispondente del Corriere della Sera per l’Unione Europea – gratuito

 sabato 06 giugno 2015 – Trieste - Una chance per la vita - Durata ore 4.0 - Numero Crediti 4 - Gratuito - Ora Inizio: 09:30 - Ora Fine: 13:30 – Docenti: Francesco Bozzetto, Fabio Bucci, Tiziana Rosone – Sede: Circolo della Stampa - Sala Paolo Alessi, Corso Italia, 13 – Trieste

 martedì 09 giugno 2015 – Udine - L'Europa di Spinelli e la realtà di oggi - Durata ore 2.0 - Numero Crediti 2 - Gratuito - Ora Inizio: 10:00-Ora Fine: 12:00- Docenti: Piervirgilio Dastoli – Sede: Università degli Studi di Udine, Via delle Scienze – Udine

 venerdì 12 giugno 2015 – Pordenone - Siamo ancora un Paese industriale? Confronto e proposte tra imprenditori e giornalisti - Durata ore 3.0 - Numero Crediti 3 - gratuito - Ora Inizio: 10:00 - Ora Fine: 13:00 – Docenti: Gabriele Centazzo (Fondatore Velcucine e addetto immagine) - Marco Camuccio (esperto export aziendale Vice Presidente Confindustria Nazionale e Confindustria Pordenone) - Pietro Angelillo (giornalista professionista, Presidente Circolo Stampa Pordenone) – Sede: Sala G - Fondazione OSF - Villaggio del Fanciullo, Via della Comina n. 25 - Pordenone

 venerdì 12 giugno 2015 – Venezia - Giornalismo, gioco pubblico, leggi, monopoli e ludopatie (in collaborazione con Gioconews – Gn Media) - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Centro Congressi di Venezia – Provincia di Venezia, via Forte Marghera, 191 – Mestre (VE) - Argomento: La comunicazione del gioco pubblico: spunti e riflessioni. Il monopolio pubblico sui giochi e il ruolo dell’Agenzia nella tutela dell’ordine pubblico. Cosa cambia nei rapporti con le amministrazioni locali. Gioco diversamente pubblico: il gioco d’azzardo nell’ordinamento italiano e eccezione dei casinò. Quando il gioco non è più gioco: i rischi di dipendenza e le possibilità di cura. L’industria del gioco pubblico e il ruolo economico, i rapporti con le amministrazioni locali. Il gioco e l’impatto sociale. Rapporto tra dipendenza (da gioco) e indipendenza (nell’informazione). L’esempio USA - L’industria del gioco pubblico e il ruolo economico e i rapporti con la stampa - Il glossario del gioco pubblico - Relatori:Alessio Crisantemi, direttore responsabile GiocoNews.it, Roberto Fanelli, giornalista pubblicista, direttore accise e giochi presso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Massimiliano Pucci, avvocato, presidente di Assotrattenimento 2007, Giovanni Emilio Maggi, vice presidente Confindustria Sistema Gioco Italia, Marco Dotti, docente di “Professioni dell’editoria” all’Università di Pavia, Marisa Galbussera, psicologa, psicoterapeuta, psicoanalista, Anna Maria Rengo, responsabile GiocoNewsCasino.it, Sara Michelucci, capo redattore Rivista Gioco News – gratuito

 martedì 16 giugno 2015 – Udine - Riforma del sistema sociosanitario e Agenda digitale in Friuli venezia Giulia. Servizi più accessibili per i cittadini - Durata ore 4.0 - Numero Crediti 4 - Gratuito - Ora Inizio: 09:30 - Ora Fine: 13:30 - Adriano Marcolongo, Simone Puksic, Paolo Bordon, Gilberto Bragonzi, Fulvio Sbroiavacca, Roberto Ferri, Vincenzo Zocano – Sede: Auditorium della Regione, Via Cecilia Gradenigo Sabbadini, 31 - Udine

 mercoledì 17 giugno 2015 – Conegliano - Il settore vitivinicolo veneto: territori, produzioni, strutture (in collaborazione con Veneto Agricoltura-Europe Direct, UNAGA-ARGAV) - ore 14.00 – 18.00 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Aula Magna presso l’Università di Conegliano, via Dalmasso, 1 – Conegliano (TV) - Argomento: L’importanza del settore vitivinicolo italiano (e veneto in particolare) è sotto gli occhi di tutti. Si tratta ormai di uno dei comparti trainanti della nostra economia. Introduzione: Renzo Michieletto - Coordinatore: Mimmo Vita, giornalista professionista – Relatori: Antonio De Zanche, Veneto Agricoltura, Vasco Boatto, Università di Padova, Eugenio Pomarici, Università di Padova, Francesco Rech, Arpav, Centro Meteorologico di Teolo-Pd, Stefano Soligo, Veneto Agricoltura, Diego Tomasi, CRA-VIT Conegliano, Annibale Toffolo, Taste Vin, Antonella Trabuio, Sommelier - gratuito

 giovedì 18 giugno 2015 – Verona - Deontologia e tutela della privacy - 14.30 – 18.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 6 (4+2) - Sede: Sala Convegni Banco Popolare presso centro Servizi, viale delle Nazioni, 4 – Verona - Argomento: Il tema della privacy in generale sotto il profilo normativo, sia a livello nazionale che internazionale. Analisi del Codice deontologico dei giornalisti e le ultime sentenze in materia di aggiornamento degli archivi delle redazioni dei giornali e di diritto all’oblio – Relatore: Ruben Razzante, professore a contratto di diritto della comunicazione per le imprese e i media, di diritto europeo dell’informazione e della comunicazione e di diritto dell’informazione all’Università Cattolica di Milano
- gratuito

 lunedì 22 giugno 2015 – Padova - Incontro con la costituzione - ore 9.30 – 13.30 - Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Sede: Sala Pontello presso la Fondazione Opera Immacolata Concezione, via Toblino, 53 – Padova - Argomento: Storia del costituzionalismo. Le modifiche alla Carta che in questa legislatura si vogliono apportare. Lectio Magistralis - Introduzione: Gianluca Amadori, presidente Ordine dei giornalisti del Veneto – Relatori: Sandro Liberali, giornalista, presidente art. 3, Lorenza Carlassare, professore emerito di diritto costituzionale all’Università degli Studi di Padova - gratuito

 martedì 23 giugno 2015 – Trieste - Giornalismo e sicurezza alimentare: il ruolo dei media, della ricerca e delle tecnologie nella tutela della salute pubblica - Durata ore 4.0 - Numero Crediti 4 - Gratuito - Ora Inizio: 14:30 - Ora Fine: 18:30 - Maurizio Paleologo e Roberto La Pira – Sede: SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - Aula 128/129, Via Bonomea, 265 – Trieste

 mercoledì 24 giugno 2015 – Mestre - Lo psicologo, tra fonte di informazione, diritto di cronaca e diritto alla privacy (in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi del Veneto) - ore 9.30 – 13.30 - Sede: Centro Congressi Provincia di Venezia, via Forte Marghera, 191 – Mestre - Argomento: Come cambia il mestiere dello psicologo e nuove aree di intervento: dalla cura del disagio alla promozione del benessere. Il rapporto con i giornalisti. Durata: 4 ore - Crediti: 4 - Relatori: Alessandro De Carlo, presidente Ordine degli Psicologi del Veneto (OPV). Presentazione convenzione tra Ordine dei giornalisti e Ordine degli Psicologi e relativi servizi per i giornalisti, Marisa Galbussera, consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Veneto, Oscar Miotti, vice presidente Ordine degli Psicologi del Veneto - gratuito

 venerdì 3 luglio 2015 – Padova - Gestire l’argomento morte nelle sue implicazioni estreme in ambito giornalistico (in collaborazione con Master Death Studies & The End of Life – Università di Padova, De Leo Fund) – DEONTOLOGIA - ore 9.00 – 13.00 - Durata: 4 ore - Crediti: 6 - Sede: Aula Magna Cesare Musatti – Scuola di Psicologia, via Venezia, 8 – Padova - Argomento: Il tema della morte e le implicazioni deontologiche. Parlare di morte: una sfida dell’era contemporanea. Parlare di suicidio: una guida per i media – Relatori: Maurizio Paglialunga, caporedattore de “Il Gazzettino”, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Ines Testoni, professoressa di Psicologia Sociale presso il FISPPA (Dip di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata) dell’Università degli Studi di Padova, direttrice Master Death Studies & The End of Life, Diego de Leo, professore Ordinario di Psichiatria presso la Griffith University di Brismane e Doctor of Science per la sua attività di ricerca in suicidologia e psicogeriatria - gratuito