GIORNALISTI, ANNO DECISIVO

PUBBLICITA' IN CALO

MEETING D'INVERNO

BASTA CON I TAGLI

regista fasulo

Numerose le iniziative attuate dal Circolo della Stampa di Pordenone a favore delle donne, grazie all'intensa attività della consigliera delegata Paola Delle Molle. Cominciamo dal film "No!" del regista Alberto Fasulo

Il trailer in questo il LINK

 

 

Note del regista Alberto Fasulo:
Ho scelto di fare questo video presentando la violenza senza mostrare i lividi. Quelli vengono dopo, e sono il primo sintomo del corpo che sta guarendo.
Il video racconta in maniera cruda e diretta la messa in scena della violenza. Racconta l’atto mentre accade, correndo il rischio di indignare coloro che pensano che “certe cose non vadano mostrate”, che debbano restare un tabù. L’ho fatto perché spero che chi la violenza la vive dall’interno (come vittima, carnefice o spettatore), si possa riconoscere nello sguardo spaventato dei propri figli, nei colpi dati alla donna che si dice di amare, negli insulti ricevuti per le ragioni più disparate. Si fermi e trovi il coraggio di chiedere aiuto. Il mio obiettivo è quello di rendere la violenza riconoscibile per chi la usa e chi la subisce, ma anche per chi la vede dall’esterno. Riconoscere come primo passo necessario per combattere.


NO!

SCHEDA VIDEO


Titolo: No!
Regia: Alberto Fasulo
Produzione: Nefertiti Film
Produttore: Nadia Trevisan
Organizzatore Generale: Chiara Santo
Referente Teatro: Wally Furlan
Suono: Luca Bertolin
Trucco: Alessandra Santanera
Costumi: Meri Scarpante

Attori protagonisti: Viviana Piccolo e Mirko Artuso
Attori secondari: Sara Gregoris, Sofia Gregoris e Filippo Quattrin

Promotore: Teatro Comunale Giuseppe Verdi (da un progetto di Emanuela Furlan)

Partner:

Carta Di Pordenone - Protocollo Di Intesa “Media E Rappresentazione Di Genere”.
Primi firmatari della Carta: Assessorato Alle Pari Opportunità e Commissione Pari Opportunità del Comune di Pordenone, Consigliera Provinciale di Parità di Pordenone, Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Assostampa del Friuli Venezia Giulia, Circolo della Stampa di Pordenone, Associazione Voce Donna Onlus - Centro Antiviolenza di Pordenone

Con il sostegno di
Comune di Pordenone
Provincia di Pordenone
Banca Popolare Friuladria Crédit Agricole
Soroptimist Club Pordenone
Associazione Thesis Pordenone
Etre – Pordenone
Erremoda – Pordenone
Park Hotel – Pordenone
Artura Factory - Udine


Con il patrocinio:
Commissione Pari Opportunità Tra Uomo e Donna – Regione Fvg
Consigliera Provinciale di Parità di Pordenone
Commissione Pari Opportunità - Comune di Pordenone

 

 

NEWSLETTER

ASSOSTAMPA

Parte la campagna iscrizioni 2020 all’Assostampa Fvg, articolazione territoriale della Fnsi, sindacato unitario dei giornalisti italiani. Che in questa fase di grandi trasformazioni, di attacco alla professione, di drammatica crisi dell’Inpgi ma anche di tutto il mondo dell'editoria e del giornalismo, rimane l'ultimo importante baluardo per la tutela dei diritti e della dignità della professione giornalistica.  

Anche nel Friuli Venezia Giulia è dunque necessario rilanciare la campagna di sensibilizzazione e di iscrizione al sindacato dei colleghi, professionali e collaboratori, contrattualizzati e non contrattualizzati. Sindacato che nella nostra regione ha le quote – rimaste invariate anche nel 2020 - più basse d’Italia. C’è anche la possibilità di richiedere l’iscrizione gratuita per giornalisti professionali e collaboratori disoccupati e/o in comprovate difficoltà economiche. Sono state anche mantenute le quote scontate per i nuovi iscritti, che erano state lanciate tempo fa, ma soltanto per un anno, a livello nazionale.

SE VUOI DIFENDERE LA LIBERTÀ DI INFORMAZIONE, AIUTA IL SINDACATO…

SE CONDIVIDI LA BATTAGLIA CHE IL SINDACATO DEI GIORNALISTI PORTA AVANTI PER LA DIFESA DELLA PROFESSIONE E CONTRO TUTTE LE LEGGI BAVAGLIO; SE VUOI DARE FORZA ALL’AZIONE DEL SINDACATO A FAVORE DELLE FASCE PIU’ DEBOLI DELLA CATEGORIA, DENTRO E FUORI DALLE REDAZIONI; SE VUOI CONTRIBUIRE ALLA DIFESA E AL RINNOVAMENTO DELLA PROFESSIONE; SE CREDI CHE AVERE UN SINDACATO UNITARIO DEI GIORNALISTI SIA UNA RISORSA

ISCRIVITI – E FAI ISCRIVERE I TUOI COLLEGHI – ALL’ASSOSTAMPA FVG (e se eri già iscritto lo scorso anno, non dimenticare di rinnovare la quota 2020).

 Nel Fvg le quote per i giornalisti collaboratori sono di 45 euro, quelle per i professionali non contrattualizzati di 55 euro.

Invariata anche la quota dello 0.30 per i giornalisti professionali contrattualizzati e pensionati.

SOLTANTO PER I NUOVI ISCRITTI 2020 NON CONTRATTUALIZZATI: collaboratori 35 euro, professionali 45 euro.

(NB: professionali sono tutti i giornalisti professionisti, praticanti e i pubblicisti che svolgono comunque la professione giornalistica ai sensi dell’art. 2 dello Statuto Fnsi; collaboratori sono i pubblicisti che non rientrano nella precedente categoria).

Il pagamento della quota (per chi non versa già lo 0.30 in busta paga o con la pensione, avendo firmato l’apposita delega) può venir effettuato nei nostri uffici oppure con bonifico bancario:

Banca di Credito Cooperativo del Carso – ZKB, Riva Gulli, Trieste, IBAN IT 34 O 08928 02205 010000034417 (causale: quota 2020)

Monte dei Paschi di Siena, piazza della Borsa, Trieste, IBAN IT 50 H 01030 02230 000002958532 (causale: quota 2020)