FUTURO CONTEMPORANEO - INTRODUZIONE

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia di Coronavirus non siamo riusciti a dare vita alla seconda edizione di “Futuro Contemporaneo” che avevamo fissato per i giorni 12, 13 e 14 maggio. Nello stato di incertezza generale che ha portato al rinvio o all’annullamento di tanti eventi pubblici, preferiamo realizzare virtualmente alla nostra iniziativa, riportando gradualmente i concetti principali degli interventi dei relatori e l’auspicabile dibattito (aperto a tutti) che essi genereranno.

LEGGI TUTTO

Successo (e Tre Soci Onorari)

della partecipazione del Circolo

 La nostra partecipazione è stata coronata da successo. Il programma, come ricorderete, comprendeva l’organizzazione, con i curatori del grande evento letterario, di due incontri, il 15 settembre a palazzo Montereale Mantica. Non entro nei dettagli perché li avete letti nel msg che vi ho mandato in vista della duplice manifestazione.

A cose fatte devo dire che è stata un’ottima occasione d’immagine per noi in tre direzioni: i nostri colleghi del Friuli VG e del Veneto, il pubblico in generale, la fondazione Pordenonelegge.it.
Come ricorderete, siamo riusciti a dare ai due eventi la valenza di corso di formazione, in accordo con Pordenonelegge e Ordine dei giornalisti del FVG e abbiamo conferito pubblicamente il titolo statutario di “Socio Onorario” del Circolo della Stampa a Italo Zannier (storico della fotografia, docente universitario, scrittore) e al suo presentatore, Massimo Donà (filosofo, musicista, docente universitario, scrittore); e a Giorgio Zanchini (uno dei più accreditati studiosi e docenti di giornalismo, uno dei giornalisti più validi del panorama dell’informazione italiana).
All’incontro con Zanchini è intervenuto Cristiano Degano, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia.
Detto questo, mi corre l’obbligo di ringraziare particolarmente, per il prezioso lavoro di preparazione e di partecipazione, i colleghi (li cito in ordine alfabetico) Lucio, Paola, Rosella. Un grazie anche a Daniela, la moglie di Lucio, per la compilazione qualificante dei nostri programmi che vengono consegnati ai frequentatori dei nostri eventi.

Il presidente Piero Angelillo
 
RINGRAZIAMENTO
Carissimo Presidente,
anzitutto scusi se lo faccio solo ora.
Grazie molte della bella lettera.
Siamo molto soddisfatti di come è andata questa edizione.
E contenti che anche i vostri incontri abbiamo avuto un ottimo riscontro.
Non resta che cominciare a pensare al 2017, quindi !
Cordialmente.
Michela Zin
Direttore Fondazione Pordenonelegge.it