FUTURO CONTEMPORANEO - INTRODUZIONE

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia di Coronavirus non siamo riusciti a dare vita alla seconda edizione di “Futuro Contemporaneo” che avevamo fissato per i giorni 12, 13 e 14 maggio. Nello stato di incertezza generale che ha portato al rinvio o all’annullamento di tanti eventi pubblici, preferiamo realizzare virtualmente alla nostra iniziativa, riportando gradualmente i concetti principali degli interventi dei relatori e l’auspicabile dibattito (aperto a tutti) che essi genereranno.

LEGGI TUTTO

 

La terza edizione di "LINK, Premio Luchetta Incontra", festival del buon giornalismo, si terrà anche quest’anno a Trieste, nella centralissima Newsroom di Piazza della Borsa. Da venerdì 21 a domenica 23 aprile si avvicenderanno anteprime editoriali, interviste d’autore, talk dedicati ai temi di attualità con grandi protagonisti dell’informazione.  Link 2017 si aprirà idealmente nella mattinata del 21 aprile con la riunione della Giuria del Premio Luchetta che sceglierà le terne finaliste della 14^ edizione. 

Dal pomeriggio del venerdì si aprirà ancora una volta alla città l’agorà di Link: lo scorso anno oltre 10mila spettatori hanno fatto registrare il tutto esaurito nella newsroom con 35 incontri in quattro giorni, in uno spazio fortemente interattivo e tecnologico progettato per dialoghi e dirette continue con la notizia. Una vera officina del ‘buon giornalismo’, per leggere la notizia dalla parte di chi la ‘fa’, di chi la veicola e di chi ogni giorno la legge o la scopre online, alla radio o in tv.  

E intanto riparte anche il Premio Giornalistico internazionale Marco Luchetta: uno sguardo vigile sulle trincee e periferie del mondo, dove i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sono calpestati e violati. A 23 anni dalla strage di Mostar, il 28 gennaio 1994 - quando i giornalisti Rai Marco Luchetta, Alessandro Sasha Ota e Dario D’Angelo venivano trucidati da una granata – il Premio rinnova l’appuntamento con la sua 14^ edizione attraverso il nuovo bando. Come sempre sono cinque le categorie, dedicate a tv news, tv reportage, carta stampata e web per testate italiane e straniere, fotografia. 

Da 13 anni il Premio, promosso dalla Fondazione Luchetta con la Rai e organizzato da Prandi Comunicazione e Marketing, raccoglie e condivide centinaia, migliaia di reportage e corrispondenze che arrivano dalle latitudini più estreme del pianeta, spesso a rischio della sicurezza di chi le realizza. E come sempre target del Premio è la sensibilizzazione sull'infanzia violata nel mondo: gli elaborati prodotti fra il primo aprile 2016 e il 31 marzo 2016 potranno essere caricati direttamente sul sito o recapitati alla Giuria del Premio entro il 5 aprile 2017. 

Sono tre gli ulteriori riconoscimenti che il Premio Luchetta 2017 assegnerà: dall’incontro della Fondazione Luchetta con Unicef Italia è nato il Premio “I Nostri Angeli”, riconoscimento per la testata giornalistica che più si è distinta nei temi legati alla tutela dell’infanzia nel mondo, lo scorso anno andato aRadio1 Rai. A questo riconoscimento si affiancano il Premio Speciale Luchetta, assegnato nel 2016 alla memoria del ricercatore Giulio Regeni, e il Premio FriulAdria Testimoni della Storia assegnato nel 2016 all’editorialista Ezio Mauro.  Della giuria del Premio Luchetta, presieduta dal direttore di Rai Tgr Vincenzo Morgante, fanno parte anche Beppe Giulietti e Carlo Muscatello, presidenti rispettivamente della Fnsi e dell'Assostampa Friuli Venezia Giulia. 

 info www.premioluchetta.it  www.fondazioneluchetta.org