FUTURO CONTEMPORANEO - INTRODUZIONE

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia di Coronavirus non siamo riusciti a dare vita alla seconda edizione di “Futuro Contemporaneo” che avevamo fissato per i giorni 12, 13 e 14 maggio. Nello stato di incertezza generale che ha portato al rinvio o all’annullamento di tanti eventi pubblici, preferiamo realizzare virtualmente alla nostra iniziativa, riportando gradualmente i concetti principali degli interventi dei relatori e l’auspicabile dibattito (aperto a tutti) che essi genereranno.

LEGGI TUTTO

Il 15 settembre quattro corsi di formazione per giornalisti sono stati ospitati nell’ex convento di San Francesco, in Piazza della Motta (ognuno, simultaneamente, nella chiesa e nel chiostro). In ognuno dei quattro incontri è stato conferito un titolo statutario di Socio Onorario del Circolo della Stampa di Pordenone.
Il metodo, ormai collaudato, consiste nell’apertura di una parte degli eventi di Pordenonelegge al programma nazionale di formazione dell’Ordine nazionale dei giornalisti. Una formula felice perché consente di fruire di “docenti” di prim’ordine in un grande contesto culturale. A ciascuno dei quattro corsi la partecipazione di pubblico generico e di giornalisti è stata di 300 persone. Per i giornalisti la segreteria dei corsi è stata coperta come sempre da tre Consiglieri del Circolo della Stampa: Lucio Leandrin, Alessandra Betto, Paola Dalle Molle.
A ogni inizio di evento il presidente del Circolo della Stampa, Piero Angelillo, ha proclamato quattro soci onorari, alla presenza di due dei curatori di Pordenonelegge: Valentina Gasparet e Alberto Garlini. I testi delle motivazioni sono stati letti da “angeli” di Pordenonelegge.
PRIMO INCONTRO. Dedicato al volume di settembre della rivista di geopolitica “Limes”, con la partecipazione di uno dei suoi redattori più esperti, Fabrizio Maronta (ha sostituito all’ultimo momento il direttore Lucio Caracciolo, bloccato a Roma da problemi di salute) e di Guglielmo Cevolin (presidente e animatore di Historia), nominato nostro Socio Onorario.
Collaborazione: Pordenonelegge, Circolo Stampa Pordenone, Ordine giornalisti FVG, Associazione Historia, Limes Club Pn-Ud-Ve.

SECONDO INCONTRO. Dedicato al libro “L’Italia e i foreign fighters” delle giornaliste triestine Anna Migotto e Stefania Miretti, presentate da Cristiano Degano, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia. A Cristiano Degano abbiamo conferito il titolo di Socio Onorario.
Collaborazione: Pordenonelegge, Circolo Stampa Pordenone, Ordine giornalisti FVG, Associazione Leali delle notizie di Ronchi dei Legionari.

TERZO INCONTRO. Dedicato al libro “Il tramonto di una nazione” di Ernesto Galli Della Loggia (editorialista del Corriere della Sera) presentato da Armando Massarenti (filosofo e responsabile del supplemento culturale de Il Sole 24 Ore). A Ernesto Galli Della Loggia abbiamo conferito il titolo di Socio Onorario.
Collaborazione: Pordenonelegge, Circolo Stampa Pordenone, Ordine giornalisti FVG.

QUARTO INCONTRO. Dedicato al libro “Il ritorno delle tribù” di Maurizio Molinari (direttore de La Stampa) presentato da Paolo Possamai (direttore dei quattro quotidiani Finegil del Veneto). A Maurizio Molinari abbiamo conferito il titolo di Socio Onorario.

Collaborazione: Pordenonelegge, Circolo Stampa Pordenone, Ordine giornalisti FVG.