I nuovi Consiglieri Nazionali e Regionali

Cristiano Degano è stato confermato presidente dell’Ordine dei giornalisti del FVG per il triennio 2017-2020. Lo ha eletto il Consiglio regionale dell’Odg riunitosi per la prima volta dopo le elezioni del 1 e 8 ottobre. Confermati anche il vicepresidente Amos D’Antoni e il tesoriere Giulio Garau. Come segretario è stato invece designato Mattia Assandri, già revisore dei conti dell’Ordine regionale. Del nuovo Consiglio fanno parte inoltre Renato D’Argenio, Monica Nardini, Breda Pahor, Gianfranco Battisti e Roberto Cannalire.

(da sinistra: Piero Villotta, Paola Dalle Molle, Cristiano Degano, Giulio Garau, Breda Pahor, Mattia Assandri, Monica Nardini, Renato D’Argenio, Amos D’Antoni, Roberto Cannalire, Gianfranco Battisti e Giorgio Banchig)


Un particolare ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni è stato rivolto nell’occasione al segretario uscente Claudio Cojutti e ad Andrea Bulgarelli che hanno scelto di non ripresentarsi alle elezioni.

Una conferma anche alla presidenza del Collegio dei revisori affidata a Giuseppe Longo. Sarà affiancato da Stefano Bizzi e Gianfranco Terzoli che prende il posto di Rina Rusconi. Anche a lei il Consiglio ha rivolto un sincero grazie per i 13 anni di impegno nel Collegio.

E’ arrivata intanto da Roma la conferma dell’elezione di Giorgio Banchig al Cnog attraverso il Collegio Unico Nazionale per le minoranze linguistiche. Il Friuli Venezia Giulia avrà così ben tre rappresentanti nel nuovo Consiglio nazionale (passato da 156 a 60 membri) essendo già stati eletti al primo turno Piero Villotta e Paola Dalle Molle. Il massimo organismo dell’Ordine dei giornalisti è stato convocato per il prossimo 25 ottobre con all’ordine del giorno l’elezione dei nuovi vertici.
Un sentito ringraziamento è stato infine indirizzato ai consiglieri nazionali uscenti Miro Opelli, Silvano Bertossi e Andrò Merkù.


NEWSLETTER

La cerimonia di proclamazione dei vincitori del “Premio Simona Cigana” è stata differita al 10 di conseguenza, è stata spostata anche la comunicazione personale ai finalisti inclusi o meno nell’elenco dei destinatari dei premi nelle singole categorie e che sarà spedita a fine novembre. Le graduatorie concorsuali saranno rese note soltanto nel giorno della premiazione. Lo slittamento della cerimonia è stata determinato dai molteplici impegni del presidente nazionale dell’Ordine, Carlo Verna, che interverrà ad Aviano assieme al presidente regionale Cristiano Degano. Il 10° anniversario del nostro concorso giornalistico merita infatti un’ufficializzazione che doverosamente ci sentivamo di offrire all’evento di chiusura. Nell’occasione sarà anche presentata l’11ª edizione, 2019-2020.

Nel nostro sito

https://www.stampa-pordenone.it/

TUTTI I CORSI DI FORMAZIONE PER GIORNALISTI NELLA REGIONE FVG

BASTA CON LA STAGIONE DEI TAGLI – MOBILITAZIONE NAZIONALE

RIFORMA DELLA PROFESSIONE – APPELLO DEI PRESIDENTI

STAMPA, RACCOLTA PUBBLICITARIA IN FORTE CALO

32 MILIONI DI ITALIANI ON LINE OGNI GIORNO