FUTURO CONTEMPORANEO - INTRODUZIONE

A causa delle limitazioni dovute alla pandemia di Coronavirus non siamo riusciti a dare vita alla seconda edizione di “Futuro Contemporaneo” che avevamo fissato per i giorni 12, 13 e 14 maggio. Nello stato di incertezza generale che ha portato al rinvio o all’annullamento di tanti eventi pubblici, preferiamo realizzare virtualmente alla nostra iniziativa, riportando gradualmente i concetti principali degli interventi dei relatori e l’auspicabile dibattito (aperto a tutti) che essi genereranno.

LEGGI TUTTO

Uomo-donna:

rispetto reciproco, questo sconosciuto

Sabato 25 novembre 2017, dalle 10 alle 12, nella sala grande di Cinemazero, si terrà un incontro imperniato sulla cultura contro la violenza nei confronti delle donne e dedicato ai docenti e agli studenti delle Scuole medie superiori. L’evento è organizzato dal Circolo della Stampa di Pordenone in collaborazione con l’Assessorato comunale alle pari opportunità e all’istruzione, Consigliera di Parità, Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Assostampa FVG, Carta di Pordenone e varie associazioni impegnate nella cultura delle pari opportunità tra le quali Voce Donna, Associazione uomini contro la violenza sulle donne. Inoltre sarà valido per la formazione dei giornalisti e potrebbe esserlo anche per gli insegnanti.

Titolo dell’evento. “Uomo-donna: rispetto reciproco, questo sconosciuto”.

Obiettivo. Dimostrare che non esiste parità se manca la cultura del rispetto reciproco e che nemmeno le leggi possono garantire le pari opportunità senza una cultura che viene dalle famiglie, dalla scuola e da tutti gli organismi formativi delle nuove generazioni, compreso il mondo dell’informazione e della comunicazione. Diritti sempre, ma innanzitutto doveri.

Relatori. Prof. Luca Grion (docente di filosofia morale all’Università di Udine, Presidente dell’Istituto Jacques Maritain e del Centro studi Jacques Maritain), Lisa Rizzo (redattrice de Il Gazzettino di Padova).

Interventi. Rappresentanti di organismi organizzatori.

Programma. La prima parte dell’evento sarà dedicata a un dibattito sull’argomento che avrà come protagonisti un gruppo di studenti e studentesse coordinato dalla professoressa Fiorenza Poletto. La seconda parte sarà dedicata al confronto tra i relatori principali.

Info e adesioni al 3332592294, a editadria94ibero.it, a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.