SOLIDARIETA' A FLORIANA BULFON

Floriana Bulfon, giornalista di spicco della nostra regione, pluripremiata al concorso Simona Cigana e docente ai nostri corsi di formazione, è stata oggetto di un attentato. Nella sua automobile, infatti, è stata ritrovata una bottiglia contenente liquido infiammabile.


Il Circolo della Stampa di Pordenone le esprime forte vicinanza e solidarietà, come stanno facendo in queste ore anche la Federazione nazionale della Stampa italiana e l' Associazione Stampa del Friuli Venezia, Floriana Bulfon è giornalista di Repubblica e l'Espresso e delegata del Friuli Venezia Giulia all'ultimo congresso della FNSI.
«Temono Floriana Bulfon perché è una cronista coraggiosa e rigorosa, che con il suo lavoro contrasta mafie e criminalità. Siamo sicuri che non si lascerà intimidire da questo vile gesto e che continuerà con la determinazione di sempre a 'illuminare' i covi del malaffare e le vicende di chi vorrebbe calasse il silenzio sui propri loschi traffici», affermano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI, e Carlo Muscatello, presidente dell'Assostampa FVG.
«Chiediamo alle autorità e alle forze dell'ordine di fare chiarezza sull'accaduto – proseguono – e di adoperarsi per garantire alla collega Bulfon di poter continuare in serenità e sicurezza il suo lavoro al servizio dei cittadini e del loro diritto a essere informati».
Una delegazione del sindacato incontrerà Floriana Bulfon per decidere insieme a lei gli ulteriori passi da intraprendere per garantire alla giornalista la scorta mediatica.

da R. it
Roma, bottiglia con liquido sospetto

nell'auto della giornalista Floriana Bulfon

Una bottiglia in plastica con del liquido sospetto è stata trovata stasera in auto della giornalista dell'Espresso e Repubblica Floriana Bulfon, in passato minacciata da alcuni componenti della famiglia Casamonica. Sul posto si è recata la polizia con la scientifica per i rilievi.
La cronista era tornata da poche ore a Roma. La sua auto era rimasta per giorni parcheggiata vicino casa. La bottiglia con il liquido era stata lasciata sul sedile del passeggero dell'utilitaria della giornalista, avvolta da un panno a scacchi.
"Un atto gravissimo che condanno con forza - ha twittato Virginia Raggi - alla giornalista che in passato è stata minacciata dai Casamonica va tutta la solidarietà mia e di Roma"

NEWSLETTER

La cerimonia di proclamazione dei vincitori del “Premio Simona Cigana” è stata differita al 10 di conseguenza, è stata spostata anche la comunicazione personale ai finalisti inclusi o meno nell’elenco dei destinatari dei premi nelle singole categorie e che sarà spedita a fine novembre. Le graduatorie concorsuali saranno rese note soltanto nel giorno della premiazione. Lo slittamento della cerimonia è stata determinato dai molteplici impegni del presidente nazionale dell’Ordine, Carlo Verna, che interverrà ad Aviano assieme al presidente regionale Cristiano Degano. Il 10° anniversario del nostro concorso giornalistico merita infatti un’ufficializzazione che doverosamente ci sentivamo di offrire all’evento di chiusura. Nell’occasione sarà anche presentata l’11ª edizione, 2019-2020.

Nel nostro sito

https://www.stampa-pordenone.it/

TUTTI I CORSI DI FORMAZIONE PER GIORNALISTI NELLA REGIONE FVG

BASTA CON LA STAGIONE DEI TAGLI – MOBILITAZIONE NAZIONALE

RIFORMA DELLA PROFESSIONE – APPELLO DEI PRESIDENTI

STAMPA, RACCOLTA PUBBLICITARIA IN FORTE CALO

32 MILIONI DI ITALIANI ON LINE OGNI GIORNO