Per ricevere la Newsletter

Circolo Stampa Pordenone

inviate una mail all'indirizzo...

circolostampa.pordenone@gmail.com

Si consiglia ai colleghi, soprattutto a quanti si iscrivono ad un corso con largo anticipo, di verificare un paio di giorni prima sulla Piattaforma Sigef eventuali cambi di sede o di orario del corso stesso. In alcuni casi, infatti, l'improvvisa indisponibilità di una sala, o l'alto numero di iscritti e di colleghi in lista d'attesa per l'evento formativo, impongono un cambio della location rispetto alle indicazioni iniziali.

Trieste, 17 gennaio - Centro Culturale Veritas Via Monte Cengio 2/1a - Ore 18-20
LE SFIDE GIORNALISTICHE PER IL DIRITTO ALL'INFORMAZIONE
E LA LIBERTÀ DI STAMPA DELLE MINORANZE LINGUISTICHE
In collaborazione con il Centro Culturale Veritas e Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI) Fvg.
Incontro basato sui dettami del Testo Unico dei Doveri del Giornalismo, dove si attesta la difesa dei “soggetti deboli”, intesi sia in senso individuale che collettivo, qui tradotto nel diritto all'informazione da parte delle comunità minoritarie. Il tema richiama inoltre i valori promossi dall’Unesco che ogni anno celebra la “Giornata della Lingua Madre”, evento ideato per combattere ogni forma di discriminazione in base alla lingua e lo sviluppo sostenibile.
Relatori: Juri Palik (scrittore e direttore del settimanale in lingua slovena “Novi Glas”), Elisa Michellut (giornalista professionista).
Crediti formativi: 4 deontologici

Udine, 17 gennaio - Salone d'Onore della Filologica Friulana, Via Manin 18 - Ore 18-20
FLUSSI MIGRATORI E ROTTE BALCANICHE
In collaborazione con Libertà e giustizia. circolo di Udine, FriuliSera e TimeForAfrica Onlus.
Focus su uno dei temi epocali: i processi migratori e i conseguenti riflessi in campo sociale, politico e culturale. Incontro ideato in chiave di approfondimento ma soprattutto di libero dibattito pubblico.
Relatore: Igor Jelen (professore associato di Geografia Politica ed Economica, Università di Trieste, Visiting Professore Università di Innsbruck).
Crediti formativi: 2

Trieste, 23 gennaio - Sissa (Scuola Internazionale Superiore Studi Avanzati), via Bonomea 265 - Ore 9.30-13.30
VISIBILITÀ ONLINE: INTERCETTARE O CREARE IL BISOGNO, ASCOLTARE IL PASSAPAROLA, PIANIFICARE E PRODURRE I PROPRI CONTENUTI
In collaborazione con Sissa (Scuola Superiore di Studi Avanzati)
.
Come produrre una calibrata strategia di comunicazione online. Analisi delle priorità (versante prodotto e/o servizio) scelta degli strumenti, pianificazione e attuazione dei contenuti passando per l'identificazione del target di riferimento.
Relatore: Paolo Omero (docente di tecnologie Web, Università di Udine).
Crediti formativi: 4

Pordenone, 28 gennaio - Auditorium A Liceo “Grigoletti”, via Interna 12 - Ore 10-12
RICORDARE E CONDANNARE, DI FRONTE AL LINGUAGGIO E ALLA PRATICA DELL'ODIO CHE RITORNA
In collaborazione con Circolo della Stampa di Pordenone, Aned Pordenone, Aned Fvg, Istituti scolastici superiori di Pordenone.
L’incontro, promosso in occasione dell'imminente “Giornata della Memoria”, pone l'accento su tre temi distinti: la riproposta della memoria in chiave di condanna per i soprusi dei lager nazisti, l'analisi del momento su scala sociale e la verifica del ruolo dell'informazione legata al diffondersi dei messaggi di odio e discriminazione.
Relatori: Pietro Angelillo (giornalista professionista, presidente Circolo della Stampa di Pordenone), Franco Goruppi (reduce del campo di concentramento di Dachau), Franco Cecotti (scrittore, già presidente dell'Istituto regionale per la storia del FVG), Simone Bacchetta (giornalista).
Crediti formativi: 2

Trieste, 28 gennaio - SISSA (Scuola Internazionale Studi Superiori Avanzati) via Bonomea 265 - Ore 9.30-13.30
DIFFONDERE I CONTENUTI: COME PROMUOVERE CONTENUTI ONLINE
In collaborazione con Sissa (Scuola Superiore di Studi Avanzati)
.
Secondo modulo della tematica di comunicazione online. Dopo aver definito la propria strategia di comunicazione e selezionato gli strumenti che permettono di entrare in contatto col proprio target di riferimento, è opportuno procedere con la progettazione di una strategia, che attraverso la produzione di contenuti mirati, permetta di attrarre l’attenzione degli utenti che costituiscono il proprio target. Il modulo approfondirà le attività di supporto che permettono di raggiungere un pubblico più ampio possibile (influencer marketing, content seeding, ecc.). Argomenti trattati: - Diffondere i contenuti prodotti (content seeding) - Utilizzare il marketing degli influencer - Attivare processi di viralità spontanea (storytelling, community, social wall, social payment, viral marketing)
Relatore: Paolo Omero (docente di tecnologie Web, Università di Udine).
Crediti formativi: 4

Trieste, 28 gennaio - Sala Alessi del Circolo della Stampa, Corso Italia 13 - Ore 15-18
RISPETTO DI GENERE NEL MONDO DIGITALE
In collaborazione con il Comune di Trieste, inserito all’interno del progetto L.E.I. finanziato dal DPO del Ministero della Presidenza del Consiglio
.
La cultura del rispetto, la parità tra i sessi, la lotta contro la discriminazione. Le relatrici si soffermeranno in particolare su temi quali lo “squilibrio del rapporto tra realtà e finzione”, “stereotipi, discriminazioni e violenza”, “ipetrofia informativa”, “hatespeech e comportamenti di violenza mediatica”.
Relatrici: Lorella Zanardo (scrittice e attivista per i diritti delle donne), Fabiana Martini (giornalista, coordinatrice Articolo 21 FVG).
Crediti formativi: 5 deontologici

Pordenone, 30 gennaio - Teatro Verdi, via Martelli 2 - Ore 19-21
LE STAGIONI DEL SOVRANISMO: STATI DISUNITI D'EUROPA E D'AMERICA
In collaborazione con Associazione Europa Cultura, Premio giornalistico int. Marco Luchetta, Ordine giornalisti Fvg e Circolo della Stampa di Pordenone.
L'anno delle elezioni europee induce ad analisi e riflessioni. L’incontro, in particolare,  prenderà  in esame i rapporti dell'Europa con il resto del mondo e soprattutto con gli USA, delineando i possibili scenari socio-politici della UE.
Relatore: Federico Rampini (giornalista e scrittore, corrispondente di Repubblica da New York).
Crediti formativi: 2

Udine, 2 febbraio - Salone d'Onore della Filologica Friulana, Via Manin 18 - Ore 18-20
SIRIA E CRISI UMANITARIE
In collaborazione con Libertà e giustizia – circolo di Udine, FriuliSera e TimeForAfrica Onlus.
Nuovo appuntamento dedicato alle problematiche dei processi migratori e alle conseguenze in chiave sociale, politica e economica. Al centro dell'incontro la situazione in Siria e i possibili imminenti scenari.
Relatore: Domenico Quirico (giornalista del quotidiano La Stampa, corrispondente e Caposervizio Esteri).
Crediti formativi: 2

Trieste, 6 febbraio - SISSA (Scuola Internazionale Studi Superiori Avanzati) via Bonomea 265 - Ore 9.30-13.30
SEO, SEM E MAIL MARKETING
In collaborazione con Sissa (Scuola Superiore di Studi Avanzati)
.
Incontro basato su tre elementi cardine della comunicazione online, come il SEO (Search Engine Optization, far risaltare i contenuti fra risultati organici di Google) SEM (Search Engine Marketing, saper definire campagne pubblicitarie per la promozione a pagamento) e Mail Marketing (la strutturazione di una calibrata campagna di marketing tramite livelli di misurabilità).
Relatrice: Marialuisa Antonini (Esperta di Web Marketing & Social Media).
Crediti formativi: 4

Trieste, 7 febbraio -  Sala Alessi del Circolo della Stampa, Corso Italia 13  - Ore 17-19
L'OSSERVAZIONE ELETTORALE INTERNAZIONALE: IL RUOLO DEGLI OSSERVATORI E GLI STANDARD INTERNAZIONALI
In collaborazione con il Circolo della Stampa di Trieste.
Focus sul ruolo e le funzioni degli osservatori internazionali, tratteggiandone i contesti, le finalità e gli standard richiesti sia nei Paesi occidentali che nei versanti a rischio post -guerra o di transizione democratica.
Relatrice: Donatella Malfitano (pubblicista, laurea in Scienze Politiche, ha collaborato con l'ONU e altre organizzazioni internazionali, lavorando nell'assistenza tecnica elettorale, nella comunicazione, in campagne di sensibilizzazione e in decine di missioni a sfondo umanitario).
Crediti formativi: 2

Trieste, 13 febbraio - SISSA (Scuola Internazionale Studi Superiori Avanzati) via Bonomea 265 - Ore 9.30-13.30
L'IMPORTANZA DI MISURARE I RISULTATI DELLA COMUNICAZIONE ONLINE
In collaborazione con Sissa (Scuola Superiore di Studi Avanzati)
.
Guida all'approccio analitico e alle potenzialità di strumenti quali Google Tag Manager e Google Analytics. L'incontro prevede una panoramica dettagliata e il focus sui parametri fondamentali su cui incentrare il lavoro.
Relatrice: Marialuisa Antonini (esperta di Web Marketing & Social Media).
Crediti formativi: 4

Pordenone, 15 febbraio - Teatro Don Bosco, Viale Grigoletti 3 - Ore 20.30-22.30
SPORT E INFORMAZIONE: RAPPORTO FUORI CONTROLLO?
In collaborazione con il Circolo della Stampa di Pordenone e la Parrocchia San Giovanni Bosco di Pordenone.
Lo sport e in particolare il calcio, che dovrebbe essere l’esaltazione dei valori di una sana competizione, è sempre più ostaggio di gruppi di ultrà e teppisti collegati anche con l’estremismo politico. L’informazione condanna periodicamente e a vario titolo questo deterioramento, ma ne è a sua volta coinvolta. L’analisi del fenomeno dal punto di vista sociale e deontologico viene affidata a un popolarissimo telecronista e a un grande sociologo, profondo conoscitore dei rapporti tra sport e media.
Relatori: Bruno Pizzul (giornalista, già telecronista RAI), Giorgio Simonelli (sociologo, docente di Giornalismo radiofonico e televisivo all'Università Cattolica di Milano).
Crediti formativi: 2

Udine, 18 febbraio - Sede del Messaggero Veneto, Viale Palmanova 290 - Ore 9.30-12.30
COMUNICARE LE RICCHEZZE E LE BELLEZZE DELLA MONTAGNA PER LA SUA VALORIZZAZIONE
In collaborazione con ARGA FVG.
Il ruolo dell'informazione al servizio delle bellezze naturalistiche. Focus sull'ambiente montano e su una corretta prassi comunicativa atta alla valorizzazione del patrimonio culturale e turistico.
Relatori: Carlo Morandini (giornalista e scrittore), Gianluigi D'Orlandi (agronomo), Gabriele Cragnolini (Funzionario Corpo Forestale), Marco Buzziolo (giornalista).
Crediti formativi: 3

Udine, 19 febbraio - Sala “Gusmani” di Palazzo Antonini, via Petracco 8 - Ore 10-13
SOSTENIBILITÀ ED INNOVAZIONE SOCIALE. L'IMPORTANZA DELLA COMUNICAZIONE
In collaborazione con l'Università di Udine e Animaimpresa nell’ambito del Salone della CSR (Responsabilità Sociale d’impresa) e dell’innovazione sociale.
Incontro dedicato alla sostenibilità e all’innovazione sociale legati al territorio, con particolare riguardo al ruolo della comunicazione.
Relatori: Cristiano Degano (presidente Ordine Giornalisti del FVG), Alberto Felice De Toni (Rettore dell'Università di Udine), Rossella Sobrero (consulente di comunicazione sociale), Roberto Siagri (Presidente Eurotech), Emanuela Fregonese (Communications&Branding Manager Wartsila Italia), Bruno Bertero (direttore marketing Promo Turismo FVG), Renata Kodilja (coordinatrice Corso di laurea in Relazioni Pubbliche dell'Università di Udine).
Crediti formativi: 3
 
 
Si raccomanda ai colleghi che, per qualsivoglia motivo, non possono partecipare ad un corso al quale si erano iscritti di cancellare la propria prenotazione sulla piattaforma per consentire la partecipazione ai colleghi in lista d’attesa.
A questi ultimi consigliamo di presentarsi comunque al corso nell’eventualità, fino ad oggi non infrequente, che ci siano dei posti liberi.

DISPONIBILE IL CORSO ONLINE DEL CNOG “LA NUOVA DEONTOLOGIA”
Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti in collaborazione con il Centro di Documentazione giornalistica ha realizzato un nuovo corso online sul Testo unico della deontologia giornalistica riconosciuto per la formazione professionale continua dei giornalisti. La frequenza e il superamento del corso danno diritto, infatti, a 10 CFP deontologici. Il corso è disponibile sulla piattaforma Sigef.

Tutti gli eventi proposti sono inseriti sulla piattaforma Sigef.
Questo il link per procedere con le prenotazioni: https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/

Gli iscritti possono visionare sul sito del Consiglio nazionale il nuovo regolamento sulla Formazione Professionale Continua in vigore dal 31 maggio 2016.
Questo il link: regolamento sulla formazione professionale
 
Si precisa che l'assegnazione dei crediti prevede la partecipazione al corso dall'inizio al termine dell'appuntamento.