Reportage sui migranti

Tante righe sono state scritte, tante pagine sono state riempite, per raccontare il viaggio dei migranti. Conosciamo molte storie su chi parte, lasciando alle spalle guerre, persecuzioni e miserie. I giornali ci hanno raccontato l’accoglienza, come modello di integrazione o di business malato. Pochi, però, sono i racconti su quel momento di contatto tra chi viaggia nella disperazione e chi accoglie con coraggio. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso salgono a bordo di una nave di soccorso di una ONG, per il primo reportage a fumetti da un’operazione di salvataggio. I due autori sono testimoni delle operazioni. E intervistano gli organizzatori, l’equipaggio, i mediatori culturali, ma anche i migranti. Raccogliendo storie, esperienze ed emozioni. 

Lelio Bonaccorso, disegnatore della graphic novel Salvezza (Feltrinelli, 2018) dialoga con il fumettista e grafico pordenonese Marco Tonus
Salvezza è un reportage a fumetti che illustra il momento di contatto tra chi viaggia nel Mediterraneo, nella disperazione, e chi accoglie con coraggio. Assieme a Marco Rizzo, autore dei testi, Bonaccorso ha partecipato in prima persona a un’operazione di salvataggio a bordo della nave Aquarius.
L'evento è stato inserito tra i corsi di formazione dell'Ordine dei Giornalisti e si è svolto sabato 24 novembre 2018 scorso. nell'ambito: 10ª edizione concorso giornalistico nazionale annuale-multimediale-multilingue “Premio Simona Cigana”. Argomento: Come realizzare un reportage a fumetti” il tema con relatori: Lelio Bonaccorso, Marco Tonus, Paola Dalle Molle, Pier Gaspardo. Organizzazione: Associazione Il Pensiero Creativo, Circolo Stampa di Pordenone, Ordine dei Giornalisti FVG